VALIDITÁ VOUCHER PROLUNGATA A 36 MESI

A seguito delle recenti modifiche legislative all’art. 88 del decreto legge n. 18/2020, si informa che la validità dei voucher in vostro possesso è stata prolungata  a 36 mesi dalla data di emissione.

Nella primavera 2020 sono stati emessi i voucher per gli spettacoli della Stagione 2019_20 che sono stati annullati, e cioè: Kodo – Open – Musicanti  – A che servono gli uomini. Inizialmente la validità dei voucher aveva la durata di un anno e successivamente è stata portata a 18 mesi.

Scaricando di nuovo il voucher dal link che avete ricevuto quando avete fatto la richiesta, troverete il voucher aggiornato con il nuovo periodo di validità.

Per chi avesse difficoltà a trovare il link, lo potrà trovare nella  casella di posta elettronica cercando la mail a voi inviata quando avete fatto richiesta di rimborso, proveniente da no-reply@boxofficetoscana.it

Chi avesse problemi nel rintracciare la mail può scriverci all’indirizzo infoabbonati@teatroverdionline.it e le verrà  nuovamente inviato il link

 

ANNULLATO LO SPETTACOLO DI ANGELO PINTUS

Angelo Pintus, in considerazione delle condizioni legate alla pandemia di Covid 19, alle continue variazioni delle restrizioni legate alla sua diffusione, nonché per la certezza che a breve non sarà possibile la riapertura dei Teatri con capienza piena, ha deciso di annullare lo spettacolo DESTINATI ALL’ESTINZIONE. Le date dello spettacolo riprogrammate più volte e a oggi previste per i prossimi mesi di Maggio e Giugno 2021 sono definitivamente cancellate.

Queste le modalità di rimborso – da richiedere entro il 30 giugno 2021 – dei biglietti emessi per le date del 9 marzo, 4 ottobre 2020 e 16 giugno 2021:

– per i biglietti acquistati presso la biglietteria del Teatro Verdi scrivere mail di richiesta a info@teatroverdionline.it indicando nome cognome e numero di biglietti per cui si fa richiesta, codice iban del conto su cui accreditare il rimborso e scansione o foto dei biglietti

– per i biglietti acquistati online e nei punti vendita consultare la pagina di TicketOne