IL GATTO IN CANTINA
Category:
musical

da venerdi 12 a domenica 14 maggio 2023

orario spettacolo 20,45 – domenica ore 16,45

 

Compagnia Del Buono

IL GATTO IN CANTINA

il musical

 

di Nando Vitali

musiche di Salvatore Allegra

Adattamento, Direzione Artistica Scenografia e Regia di Sandro Querci.

con Sandro Querci, Beatrice Baldaccini, Alessandro Calonaci, Silvia Querci, Andrea Bacci,  Fabrizio Checcacci, Claudia Campolongo, Francesca Nerozzi, Roberto Andrioli.

Arrangiamenti musicali Tiziano Barbafiera

Vocal coach Silvia Querci.

PREZZI BIGLIETTO  da € 31/25/19

RIDUZIONI soci Unicoop Firenze, under 25, over 65

LO SPETTACOLO E’ ACQUISTABILE ANCHE IN ABBONAMENTO 

Alla fine degli anni ’20 , dopo la morte del drammaturgo Augusto Novelli, autore di una vasta produzione teatrale tra cui L’Acqua cheta e Gallina Vecchia, il teatro fiorentino conobbe un momento di crisi. Le sale teatrali stentavano a riempirsi e le compagnie non riuscivano a trovare un nuovo autore. Finalmente comparve il titolo giusto: Il gatto in cantina dello scrittore e poeta Nando Vitali, che debuttò al teatro Alfieri il 20 febbraio 1930. Il successo fu talmente grande che la commedia musicale fu replicata per settanta sere consecutive.

La vicenda si svolge in una villa nei pressi di Firenze alla metà del 1800. Giovanni, reduce dalla battaglia di Novara, è ospitato nella dimora di Antonio dove, quest’ultimo, trascorre la propria luna di miele con la sua sposa Carlotta. E’ un’amara luna di miele con quella severissima zia Giuditta. La zia ha con sé una figlia, Grazia, e Antonio pensa che, se qualcuno corteggiasse la cugina, ciò potrebbe costituire una variante per stornare l’attenzione dell’arcigna zia dalle sue espansioni con la moglie. Giovanni capita a proposito ma si viene a sapere che egli è un impenitente corteggiatore di donne sposate. Allora Antonio, per far convergere l’attenzione dell’amico sulla cugina, fa passare quest’ultima per la propria moglie. La situazione innesca così un’inesauribile successione di comici equivoci, per risolversi poi con soddisfazione di tutti.

.

Comments are closed.